Lavoretti Halloween bambini: tante idee facili, facili

Per i bambini non solo è bello, ma anche molto importante dar sfogo alla loro creatività e avere modo di sviluppare la propria manualità. La festa di Halloween è una buona occasione per mettere a frutto  entrambe le cose.

Che tu voglia organizzare una festa e sia alla ricerca di idee per tenerli impegnati, oppure addobbare insieme ai tuoi figli la casa in occasione di Halloween,qui sotto trovi alcune proposte per dei lavoretti di Halloween super facili e divertenti.

Lavoretti Halloween scuola materna e asilo nido

Partiamo dai bambini più piccoli! Ecco alcune idee per i lavoretti di Halloween per i bambini della scuola materna e dell’asilo nido: si tratta di cose semplici, semplici, che ti consentiranno di non impazzire ma li faranno divertire un mondo!

 

I sassi fantasma

sassi fantasmaI sassi che ti sei portato a casa dal mare ed ora giacciono abbandonate in una scatola possono tornarti utili per questo lavoretto di Halloween che è davvero facile da realizzare!

Occorrente

  • 4 o 5 sassi piuttosto grandi
  • colori a tempera bianco e nero

Come fare?

Stendi sul tavolo dei fogli di giornale e versa un po’ di tempera bianca in un piatto di carta. I bambini dovranno usarla per colorare i sassi. Quando la tempera bianca sarà asciutta, non vi resterà che realizzare gli occhi e la bocca con il colore nero per ottenere dei simpatici fantasmini, da utilizzare, magari, come segnaposto per una festa.

L’idea in più

Colorando i sassi con verde, arancione o altri colori puoi creare anche dei simpatici mostri.

Giotto Tempera

Free shipping
16,19 23,65

 

Mostri di feltro

Questi mostri in feltro sono il lavoretto per bambini ideale da proporre ai piccoli invitati alla tua festa di Halloween.

 

Occorrente

  • feltro di diversi colori
  • colla vinilica
  • nastro di stoffa

Come fare?

La prima parte di questo lavoretto non saranno i bambini a farla, ma sarai tu. Con il feltro colorato dovrai realizzare le sagome dei mostri (una per ogni bambino) e le decorazioni che i bambini incolleranno su di esse (occhi, cappelli, scarpe, pipistrelli, scope, e così via.  Preparane un bel po’, così che possano sbizzarrirsi.

Quando sarà il momento di realizzare il lavoretto, fai scegliere una sagoma ad ogni bambino, versa della colla vinilica in un piatto di carta e dai un pennello ad ogni bambino; dividi le decorazioni e metti anch’esse in dei piatti di carta. I bambini si divertiranno un mondo a creare i loro mostri!

Una volta che saranno asciutti, taglia un pezzo di nastro e cucilo, o pinzalo, nella parte superiore di ogni mostro, così da poterli appendere.

L’idea in più

Se non hai tempo per metterti a ritagliare forme di feltro o hai poca manualità, puoi acquistare le forme da decorare già pronte. Ecco qualche idea:

 

Timbrini da paura con le patate

 

Si sa che le patate tagliate a metà e intinte nella tempera sono degli ottimi timbri. In questo caso, puoi intagliarle in modo che assomiglino a Jack O’ Lantern, oppure ad un simpatico fantasmino o a un pipistrello, e poi darle ai bambini perché creino dei disegni spaventosi!

Occorrente

  • patate
  • tempere colorate
  • fogli di carta

Come fare?

Metti le tempere in dei piatti di carta (uno per ogni colore), dai ad ogni bimbo una patata – timbro e, dopo averlo aiutato ad intingerlo nella tempera, lascia che crei il suo disegno mostruoso. Il divertimento è assicurato!

 

Yogurt fantasma

Lo sapevi che i vasetti di yogurt possono diventare spaventosi fantasmi?! Come? Con l’aiuto di carta crespa, colla vinilica e un po’ di cartoncino.

Occorrente

  • vasetti di yogurt vuoti
  • cartoncino nero
  • carta crespa bianca
  • occhi adesivi
  • spago
  • scotch biadesivo o colla vinilica

Come fare?

Ritaglia delle strisce di cartoncino a forma di ovale o di mezzaluna e mettile in dei piatti i carta, così come gli occhi adesivi. Dai un vasetto di yogurt ad ogni bambino e lascia che lo decori con occhi e bocca spaventosi.

Per dare il tocco finale ai fantasmini, incolla sulla parte finale del vasetto la carta crespa, così da dare l’idea che il fantasmino fluttui nell’aria.

L’idea in più

Se vuoi appendere i fantasmini, puoi fare un buco nella parte superiore di ogni vasetto e farci passare dentro un pezzetto di spago, fermandolo con un nodo e una puntina di colla vinilica.

 

Lavoretti Halloween scuola primaria: le idee per farli divertire a casa e a scuola

I bambini amano creare lavoretti praticamente per ogni occasione, anche se sono già grandicelli. Se stai cercando delle idee per farli divertire, ti proponiamo una selezione di lavoretti di Halloween per la scuola primaria, perfetti da realizzare sia a scuola che a casa.

Lanterne spaventose

Se si lavora con dei bimbi già grandicelli, si possono realizzare lavoretti un po’ più complessi, come queste lanterne mostruose. Per prepararle ci vogliono dei barattoli di vetro, tempera e delle candele. che andranno inserite all’interno una volta pronte le lanterne.

Occorrente

  • vasetti di vetro
  • tempera bianca, arancione e verde
  • candele tealight
  • cartoncino nero
  • fil di ferro
  • colla vinilica

Come fare?

Dai un vasetto ad ogni bambino e dividi le tempere nei piatti di carta. Ogni bambino dipingerà il suo vasetto del colore che preferisce, per realizzare il mostro che più gli piace: arancione per Jack O’ Lantern, bianco per il fantasma, verde per la strega o per Frankenstein.

Una volta asciugato il vasetto, aiuta i bambini a ricavare dal cartoncino occhi, naso e bocca per i loro mostri e faglieli incollare sul vasetto con la colla vinilica.

Metti all’interno di ciascuna lanterna una candela e i vostri mostri saranno pronti per illuminare la notte di Halloween!

L’idea in più

Se vuoi appenderle non devi fare altro che avvolgere saldamente del filo di ferro attorno alla parte superiore di ogni vasetto, creando un gancio, così che si possa utilizzare per appenderlo.

set 50 candele

Free shipping

 

Scheletro danzante

Questo simpatico scheletro danzante farà di sicuro impazzire i bambini! Per realizzarlo sono sufficienti cartoncino, bastoncini di cotone e colla vinilica. Cominciamo?

scheletro halloween

Occorrente

  • cartoncini neri
  • cartoncini bianchi
  • bastoncini di cotone
  • colla vinilica

Come si fa?

Dai ad ogni bambino un cartoncino nero e dei bastoncini di cotone, quindi versa un po’ di colla vinilica in un piattino e lascia che ogni bambino inizi a creare il suo scheletro stendendo la colla sul cartoncino e  incollandoci sopra i bastoncini.

Ricorda che per realizzare le dita delle mani e dei piedi dovrai tagliare i bastoncini a metà, perché devono essere più corti.

Una volta pronti gli scheletri, mentre aspettate che asciughino, dai ad ogni bimbo una sagoma di cartoncino bianco che abbia la forma della testa di un teschio e lascia che ognuno disegni sulla sua occhi, naso e bocca con il pennarello nero. Anche queste andranno poi incollate sul cartoncino, perché si tratta delle teste degli scheletri.

 

Pipistrello

Con un rotolo della carta igienica dipinto e un po’ di cartoncino si possono realizzare dei fantastici pipistrelli. Ecco come fare!

Occorrente

  • rotoli di cartone
  • tempera nera
  • cartoncini neri
  • occhi adesivi
  • colla vinilica

Come fare?

Ogni bambino deve dipingere il suo rotolo di cartone con la tempera nera, poi, su un cartoncino, disegnare il contorno delle sue mani e ritagliare la sagoma ottenuta.

Quando i rotoli saranno asciutti, pratica delle incisioni sui due lati e infilaci dentro le sagome delle mani, fissandole con della colla, per realizzare le ali.

Alla fine, fai applicare ai bambini gli occhi adesivi sui loro pipistrelli.

 

Eccoci arrivati alla fine. Ti sono piaciute le nostre idee per i lavoretti di Halloween per bambini?

Ci piacerebbe sapere la tua opinione

Lascia un commento